La filosofia e le sue questioni
 

Fascismo e americanismo

pauperino@gmail.com 15 Giu 2017 11:16
Se per Debord il fascismo poteva essere definito come 'arcaismo tecnologico'
(neolitico elettrificato), potremmo allora considerare l`americanismo un passo
avanti nella stessa direzione: 'zoologismo informatizzato'.

Il prossimo scalo: 'botanismo quantico'.
Chenickname 15 Giu 2017 12:55
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 11:16:37 UTC+2, paup...@gmail.com ha scritto:
> Se per Debord il fascismo poteva essere definito come 'arcaismo tecnologico'
(neolitico elettrificato), potremmo allora considerare l`americanismo un passo
avanti nella stessa direzione: 'zoologismo informatizzato'.
>
> Il prossimo scalo: 'botanismo quantico'.

____________________
"[Di lui] ci rimangono insomma dei testi sacri, e coi testi
sacri si può agire in due sole maniere: o li si interpreta
alla lettera, da fondamentalisti, o si fa dir loro ciò che
si vuole, sovente senza neppure leggerli." [Luther Blissett]
ideaprima1@googlemail.com 15 Giu 2017 14:54
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 12:55:50 UTC+2, Chenickname ha scritto:
> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 11:16:37 UTC+2, paup...@gmail.com ha
scritto:
>> Se per Debord il fascismo poteva essere definito come 'arcaismo tecnologico'
(neolitico elettrificato), potremmo allora considerare l`americanismo un passo
avanti nella stessa direzione: 'zoologismo informatizzato'.
>>
>> Il prossimo scalo: 'botanismo quantico'.
>
> ____________________
> "[Di lui] ci rimangono insomma dei testi sacri, e coi testi
> sacri si può agire in due sole maniere: o li si interpreta
> alla lettera, da fondamentalisti, o si fa dir loro ciò che
> si vuole, sovente senza neppure leggerli." [Luther Blissett]


dipende... da chi legge.
Millenni fa... ma anche pure secoli fa, una interpretazione letteraria era
certamente diversa da una interpretazione letteraria attuale. Cambiano le
conoscenze... scientifiche... tecnologiche. Conoscenze.
ideaprima1@googlemail.com 15 Giu 2017 15:01
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 12:55:50 UTC+2, Chenickname ha scritto:
> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 11:16:37 UTC+2, paup...@gmail.com ha
scritto:
>> Se per Debord il fascismo poteva essere definito come 'arcaismo tecnologico'
(neolitico elettrificato), potremmo allora considerare l`americanismo un passo
avanti nella stessa direzione: 'zoologismo informatizzato'.
>>
>> Il prossimo scalo: 'botanismo quantico'.
>
> ____________________
> "[Di lui] ci rimangono insomma dei testi sacri, e coi testi
> sacri si può agire in due sole maniere: o li si interpreta
> alla lettera, da fondamentalisti, o si fa dir loro ciò che
> si vuole, sovente senza neppure leggerli." [Luther Blissett]


ma cavolo.... citi Blissett?
tanto vale metterci una X, al posto di quel nome.
ideaprima1@googlemail.com 15 Giu 2017 15:06
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 11:16:37 UTC+2, paup...@gmail.com ha scritto:
> Se per Debord il fascismo poteva essere definito come 'arcaismo tecnologico'
(neolitico elettrificato), potremmo allora considerare l`americanismo un passo
avanti nella stessa direzione: 'zoologismo informatizzato'.
>
> Il prossimo scalo: 'botanismo quantico'.




màh
(non li sopporti proprio, eh? )
pauperino@gmail.com 15 Giu 2017 15:36
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 13:06:37 UTC, ideap...@googlemail.com ha
scritto:

> màh
> (non li sopporti proprio, eh? )

C`e` l`estremo oriente (la Cambogia), e L`America: l`estremo uccidente.
ideaprima1@googlemail.com 15 Giu 2017 17:13
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 15:36:05 UTC+2, paup...@gmail.com ha scritto:
> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 13:06:37 UTC, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
>
>> màh
>> (non li sopporti proprio, eh? )
>
> C`e` l`estremo oriente (la Cambogia), e L`America: l`estremo uccidente.



Qui ci sono venuta per Angkor Wat. Solo per questo.
Ma in alcuni posti dell'America ci andrei.
Chenickname 15 Giu 2017 17:18
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 15:01:26 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 12:55:50 UTC+2, Chenickname ha scritto:
>> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 11:16:37 UTC+2, paup...@gmail.com ha
scritto:
>>> Se per Debord il fascismo poteva essere definito come 'arcaismo
tecnologico' (neolitico elettrificato), potremmo allora considerare
l`americanismo un passo avanti nella stessa direzione: 'zoologismo
informatizzato'.
>>>
>>> Il prossimo scalo: 'botanismo quantico'.
>>
>> ____________________
>> "[Di lui] ci rimangono insomma dei testi sacri, e coi testi
>> sacri si può agire in due sole maniere: o li si interpreta
>> alla lettera, da fondamentalisti, o si fa dir loro ciò che
>> si vuole, sovente senza neppure leggerli." [Luther Blissett]
>
>
> ma cavolo.... citi Blissett?
> tanto vale metterci una X, al posto di quel nome.

________________
Luther Blissett e' ben piu' di una "X", e' un colpo di genio
collettivo. Ma come? Una per cui tutto e' energia vibrante,
fa distinzione tra uno scrittore percepito fenomenologicamente
in carne_e_ossa e Luther Blissett?

http://www.lutherblissett.net/img/luther-blissett-300.jpg
pauperino@gmail.com 16 Giu 2017 08:24
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 15:01:26 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:

> ma cavolo.... citi Blissett?
> tanto vale metterci una X, al posto di quel nome.

Leggendo l`articolo mi e` sorta questa domanda: perche` certe persone non
vogliono essere prese sul serio? o, come direbbe Pasolini, si pongono
pervicacemente in una posizione di inaccessibilita`, non volendo uscire da un
mitizzato ambito sotto-culturale?

La risposta, secondo me, e` che in questo modo barattano l`efficacia
argomentativa (che non potrebbero raggiungere, e sarebbe in ogni caso recepita
da pochi) con l`efficacia superficiale dello "stile" (quella di maggiore e
immediato effetto sulla maggioranza dell`uditorio).

Lo "stile" non sarebbe altro che la riduzione dei concetti a riferimenti
sottoculturali; e violenza verbale (pura o dissimulata), "democraticamente"
concessa in nome della liberta` di parola.
ideaprima1@googlemail.com 16 Giu 2017 12:05
Il giorno giovedì 15 giugno 2017 17:18:21 UTC+2, Chenickname ha scritto:
> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 15:01:26 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
>> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 12:55:50 UTC+2, Chenickname ha scritto:
>>> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 11:16:37 UTC+2, paup...@gmail.com ha
scritto:
>>>> Se per Debord il fascismo poteva essere definito come 'arcaismo
tecnologico' (neolitico elettrificato), potremmo allora considerare
l`americanismo un passo avanti nella stessa direzione: 'zoologismo
informatizzato'.
>>>>
>>>> Il prossimo scalo: 'botanismo quantico'.
>>>
>>> ____________________
>>> "[Di lui] ci rimangono insomma dei testi sacri, e coi testi
>>> sacri si può agire in due sole maniere: o li si interpreta
>>> alla lettera, da fondamentalisti, o si fa dir loro ciò che
>>> si vuole, sovente senza neppure leggerli." [Luther Blissett]
>>
>>
>> ma cavolo.... citi Blissett?
>> tanto vale metterci una X, al posto di quel nome.
>
> ________________
> Luther Blissett e' ben piu' di una "X", e' un colpo di genio
> collettivo. Ma come? Una per cui tutto e' energia vibrante,
> fa distinzione tra uno scrittore percepito fenomenologicamente
> in carne_e_ossa e Luther Blissett?
>
> http://www.lutherblissett.net/img/luther-blissett-300.jpg




(e che c'è da farci con questa foto?)

colpo di genio non lo so.
Certamente affascinante come la Primula Rossa....
Ma di fatto le sue erano burle che servivano a nulla... solo a far illudere che
si potesse fare di più e per molto di più. Ma in fin dei conti, oltre a far
sperare e a parte "Q", cos'hanno fatto sia il Blissett originale (che pur deve
esserci stato) e i suoi imitatori? ... E pure Q ... chissà chi lo scrisse,
qiel libro?

Forse il gruppo di Anonimus si è ispirato a Blissett .. forse .. ma
questo/questi se non altro fanno qualcosa.

Comunque, mi sono solo sorpresa per il fatto che tu abbia citato molti e
nessuno.

Mi scuso... non volevo distoglierti dal discutere con paup .... rimanendo in
tema.

(riguardo all'energia vibrante io, a dire il vero, avevo solo iniziato ad
entrare in un argomento che andrebbe ulteriormente svolto superando pure lo
sta***** energetico vibratorio .... ma come al solito, arrivati a questo punto,
si ha un rifiuto a vedere altro (tu ed altri) e così ci si arena su questo tipo
di energia. Insomma... non sono certo io ad essermici fissata... ma tu ed altri
... già sconvolti in partenza)

scusa paup.... sono uscita dal tema per rispondere.
Chenickname 16 Giu 2017 13:14
Il giorno venerdì 16 giugno 2017 12:05:39 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 17:18:21 UTC+2, Chenickname ha scritto:
>> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 15:01:26 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
>>> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 12:55:50 UTC+2, Chenickname ha scritto:
>>>> Il giorno giovedì 15 giugno 2017 11:16:37 UTC+2, paup...@gmail.com ha
scritto:
>>>>> Se per Debord il fascismo poteva essere definito come 'arcaismo
tecnologico' (neolitico elettrificato), potremmo allora considerare
l`americanismo un passo avanti nella stessa direzione: 'zoologismo
informatizzato'.
>>>>>
>>>>> Il prossimo scalo: 'botanismo quantico'.
>>>>
>>>> ____________________
>>>> "[Di lui] ci rimangono insomma dei testi sacri, e coi testi
>>>> sacri si può agire in due sole maniere: o li si interpreta
>>>> alla lettera, da fondamentalisti, o si fa dir loro ciò che
>>>> si vuole, sovente senza neppure leggerli." [Luther Blissett]
>>>
>>>
>>> ma cavolo.... citi Blissett?
>>> tanto vale metterci una X, al posto di quel nome.
>>
>> ________________
>> Luther Blissett e' ben piu' di una "X", e' un colpo di genio
>> collettivo. Ma come? Una per cui tutto e' energia vibrante,
>> fa distinzione tra uno scrittore percepito fenomenologicamente
>> in carne_e_ossa e Luther Blissett?
>>
>> http://www.lutherblissett.net/img/luther-blissett-300.jpg
>
>
>
>
> (e che c'è da farci con questa foto?)
>
> colpo di genio non lo so.
> Certamente affascinante come la Primula Rossa....

_____________________
Ma si', hai ragione, niente di troppo serio.

> Ma di fatto le sue erano burle che servivano a nulla... solo a far illudere
che si potesse fare di più e per molto di più. Ma in fin dei conti, oltre a
far sperare e a parte "Q", cos'hanno fatto sia il Blissett originale (che pur
deve esserci stato) e i suoi imitatori? ... E pure Q ... chissà chi lo
scrisse, qiel libro?

__________________
Roberto Bui, Giovanni Cattabriga, Federico Guglielmi, Luca Di Meo
e, secondo me, lo zampino di Umberto Eco.

>
> Forse il gruppo di Anonimus si è ispirato a Blissett .. forse .. ma
questo/questi se non altro fanno qualcosa.
>
> Comunque, mi sono solo sorpresa per il fatto che tu abbia citato molti e
nessuno.
>
> Mi scuso... non volevo distoglierti dal discutere con paup .... rimanendo in
tema.

________________
Scuse neanche da porre. Non era neppure una discussione.
Mi e' venuto in mente che avevo letto quest'osservazione
su Debord e l'ho ritrovata in rete con un colpo di *******
Quando uno scrive in modo un po' criptico come Debord, o
come Nietzsche, per dirne uno piu' famoso, o tanti altri,
finisce per assomigliare a un testo sacro, donde quanto
detto dal fantomatico Luther Blissett. Tutto li'.

>
> (riguardo all'energia vibrante io, a dire il vero, avevo solo iniziato ad
entrare in un argomento che andrebbe ulteriormente svolto superando pure lo
sta***** energetico vibratorio .... ma come al solito, arrivati a questo punto,
si ha un rifiuto a vedere altro (tu ed altri) e così ci si arena su questo tipo
di energia. Insomma... non sono certo io ad essermici fissata... ma tu ed altri
... già sconvolti in partenza)

_____________
Su 'sta "energia vibrante" ti ho risposto sull'altro post.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La filosofia e le sue questioni | Tutti i gruppi | it.cultura.filosofia | Notizie e discussioni filosofia | Filosofia Mobile | Servizio di consultazione news.