La filosofia e le sue questioni
 

M&P

thisDeadBoy 12 Giu 2017 12:37
Definisco "massa" come relazione di persone intesa
ed espressa fisicamente, la cui significatività è
correlavita alla relazione di persone intesa ed
espressa non-fisicamente. Definisco "fisica" la
proprietà espressa in termini numerici o spaziali.
Definisco "non-fisica" la proprietà espressa in
termini qualitativi. Definisco "potere" la capacità
di ottenere ciò che si vuole.
Massa e potere non sono in relazione.
ideaprima1@googlemail.com 12 Giu 2017 14:27
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 12:37:13 UTC+2, thisDeadBoy ha scritto:
> Definisco "massa" come relazione di persone intesa
> ed espressa fisicamente, la cui significatività è
> correlavita alla relazione di persone intesa ed
> espressa non-fisicamente. Definisco "fisica" la
> proprietà espressa in termini numerici o spaziali.
> Definisco "non-fisica" la proprietà espressa in
> termini qualitativi. Definisco "potere" la capacità
> di ottenere ciò che si vuole.
> Massa e potere non sono in relazione.


be' .... a volte massa e potere sono in relazione.
Dipende da cosa si vuole ottenere.
No?
Altrimenti significa che non ci ho capito niente.

Fisica. Ti riferisci alla fisica come scienza della natura?
thisDeadBoy 12 Giu 2017 14:32
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 14:27:50 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:

> be' .... a volte massa e potere sono in relazione.

E come?

> Fisica. Ti riferisci alla fisica come scienza della natura?

Mi riferisco a "fisica" come proprietà espressa
in termini numerici e-o spaziali. (ho cambiato
la congiunzione "o" in "e-o").
ideaprima1@googlemail.com 12 Giu 2017 15:23
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 14:32:35 UTC+2, thisDeadBoy ha scritto:
> Il giorno lunedì 12 giugno 2017 14:27:50 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
>
>> be' .... a volte massa e potere sono in relazione.
>
> E come?


esempio b*****issimo "l'unione fa la forza"
non è un tipo di potere?

>
>> Fisica. Ti riferisci alla fisica come scienza della natura?
>
> Mi riferisco a "fisica" come proprietà espressa
> in termini numerici e-o spaziali. (ho cambiato
> la congiunzione "o" in "e-o").


ma sì... come stu***** della natura... no?
mica qualcosa di fisico.
thisDeadBoy 12 Giu 2017 15:27
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 15:23:38 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:

> esempio b*****issimo "l'unione fa la forza"
> non è un tipo di potere?

Non se si assumono le definizioni date.
Non si deve assumerle per forza, ma se
si assumono allora non quella relazione
non si può dare.

> ma sì... come stu***** della natura... no?

No, come proprietà espressa in termini numerici e-o spaziali.
ideaprima1@googlemail.com 12 Giu 2017 15:50
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 15:27:25 UTC+2, thisDeadBoy ha scritto:
> Il giorno lunedì 12 giugno 2017 15:23:38 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
>
>> esempio b*****issimo "l'unione fa la forza"
>> non è un tipo di potere?

> Non se si assumono le definizioni date.
> Non si deve assumerle per forza, ma se
> si assumono allora non quella relazione
> non si può dare.


ossia quelle date da te?
ma sono del tutto arbitrarie, allora, e non dovresti esprimerle dando le
medesime definizioni cui si riferiscono normalmente da sempre.
In questo modo chi legge viene portato ad ingannarsi sul reale significato.



>> ma sì... come stu***** della natura... no?



> No, come proprietà espressa in termini numerici e-o spaziali.



ma .. quella mica è fisica .... è rappresentazioni di qualcosa
thisDeadBoy 12 Giu 2017 15:59
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 15:50:14 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:

> ossia quelle date da te?

"Definisco" infatti, mi sembra chiaro che
sono definizioni date da me.

> ma sono del tutto arbitrarie, allora, e
> non dovresti esprimerle dando le medesime
> definizioni cui si riferiscono normalmente da sempre.

Se sono arbitrarie allora non sono definizioni
cui si riferiscono normalmente da sempre.
Non vedo il problema. Ho dato delle definizioni
e, in base alle definizioni date, ho fatto
un'affermazione.

> In questo modo chi legge viene portato ad
> ingannarsi sul reale significato.

Non vedo come dato che è stato definito il
significato.

>> No, come proprietà espressa in termini numerici e-o spaziali.

> ma .. quella mica è fisica .... è rappresentazioni di qualcosa

Non ho dato una definizione della fisica, ho dato _una definizione_
del termine "fisica" da assumere nelle affermazioni che ho espresso.
Inoltre a ogni tua domanda "Intendi lo stu***** della natura" ho sempre
risposto negativamente e riproponendo il significato del termine
"fisica" da assumere nelle affermazioni che ho dato.
Ergo o si assumono quelle definizioni e si verifica se l'affermazione,
che intende quelle definizioni, è corretta o meno oppure non si assumono
le definizioni e la cosa finisce li.
ideaprima1@googlemail.com 12 Giu 2017 16:23
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 15:59:46 UTC+2, thisDeadBoy ha scritto:
> Il giorno lunedì 12 giugno 2017 15:50:14 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
>
>> ossia quelle date da te?
>
> "Definisco" infatti, mi sembra chiaro che
> sono definizioni date da me.
>
>> ma sono del tutto arbitrarie, allora, e
>> non dovresti esprimerle dando le medesime
>> definizioni cui si riferiscono normalmente da sempre.
>
> Se sono arbitrarie allora non sono definizioni
> cui si riferiscono normalmente da sempre.
> Non vedo il problema. Ho dato delle definizioni
> e, in base alle definizioni date, ho fatto
> un'affermazione.
>
>> In questo modo chi legge viene portato ad
>> ingannarsi sul reale significato.
>
> Non vedo come dato che è stato definito il
> significato.
>
>>> No, come proprietà espressa in termini numerici e-o spaziali.
>
>> ma .. quella mica è fisica .... è rappresentazioni di qualcosa
>
> Non ho dato una definizione della fisica, ho dato _una definizione_
> del termine "fisica" da assumere nelle affermazioni che ho espresso.
> Inoltre a ogni tua domanda "Intendi lo stu***** della natura" ho sempre
> risposto negativamente e riproponendo il significato del termine
> "fisica" da assumere nelle affermazioni che ho dato.
> Ergo o si assumono quelle definizioni e si verifica se l'affermazione,
> che intende quelle definizioni, è corretta o meno oppure non si assumono
> le definizioni e la cosa finisce li.



senti, Boy ....
hai cambiato personalità pure tu?
mi sembri Carlo.... con il suo inventarsi le cose a suo uso e consumo e darle
per valide solo perchè stanno bene a lui.
A meno che il suo virus non abbia attecchito pure su di te.

Ciao ciao... ci si sente quando rinsavisci.
ideaprima1@googlemail.com 12 Giu 2017 16:40
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 15:59:46 UTC+2, thisDeadBoy ha scritto:
> Il giorno lunedì 12 giugno 2017 15:50:14 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
>
>> ossia quelle date da te?
>
> "Definisco" infatti, mi sembra chiaro che
> sono definizioni date da me.
>
>> ma sono del tutto arbitrarie, allora, e
>> non dovresti esprimerle dando le medesime
>> definizioni cui si riferiscono normalmente da sempre.
>
> Se sono arbitrarie allora non sono definizioni
> cui si riferiscono normalmente da sempre.
> Non vedo il problema. Ho dato delle definizioni
> e, in base alle definizioni date, ho fatto
> un'affermazione.
>
>> In questo modo chi legge viene portato ad
>> ingannarsi sul reale significato.
>
> Non vedo come dato che è stato definito il
> significato.
>
>>> No, come proprietà espressa in termini numerici e-o spaziali.
>
>> ma .. quella mica è fisica .... è rappresentazioni di qualcosa
>
> Non ho dato una definizione della fisica, ho dato _una definizione_
> del termine "fisica" da assumere nelle affermazioni che ho espresso.
> Inoltre a ogni tua domanda "Intendi lo stu***** della natura" ho sempre
> risposto negativamente e riproponendo il significato del termine
> "fisica" da assumere nelle affermazioni che ho dato.
> Ergo o si assumono quelle definizioni e si verifica se l'affermazione,
> che intende quelle definizioni, è corretta o meno oppure non si assumono
> le definizioni e la cosa finisce li.


ecco... allora usa i termini col significato che comunemente si dà loro.
Così non ci sono storie.
Ciao.... ho da fare.
thisDeadBoy 12 Giu 2017 17:01
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 16:23:04 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:

> senti, Boy ....
> hai cambiato personalità pure tu?

Spero di no, nel malaugurato caso
temo che non potrei avvertirlo.
Il che un pò mi spiace, magari potrebbe essere
una personalità più gradevole dell'attuale,
tuttavia potrebbe essere peggio quindi forse
mi trovo bene con quella, o quelle, che ho.
Permettimi però di darti uno spunto di riflessione
meno complesso della multipersonalità: quello in
cui io, nella mia ipotetica monopersonalità, uso un
modo di esprimermi diverso a seconda della situazione.

> mi sembri Carlo.... con il suo inventarsi
> le cose a suo uso e consumo e darle per valide
> solo perchè stanno bene a lui.
> A meno che il suo virus non abbia attecchito pure su di te.

A mio parere c'è una differenza fondamentale: io propongo
una cosa che ritengo abbia ragione di essere valida, altrimenti
non la esporrei, MA non pretendo che un'altra persona l'accetti.
A meno che si consideri l'esprimersi come un'imposizione.
ideaprima1@googlemail.com 12 Giu 2017 17:14
Il giorno lunedì 12 giugno 2017 17:01:46 UTC+2, thisDeadBoy ha scritto:
> Il giorno lunedì 12 giugno 2017 16:23:04 UTC+2, ideap...@googlemail.com ha
scritto:
>
>> senti, Boy ....
>> hai cambiato personalità pure tu?
>
> Spero di no, nel malaugurato caso
> temo che non potrei avvertirlo.
> Il che un pò mi spiace, magari potrebbe essere
> una personalità più gradevole dell'attuale,
> tuttavia potrebbe essere peggio quindi forse
> mi trovo bene con quella, o quelle, che ho.
> Permettimi però di darti uno spunto di riflessione
> meno complesso della multipersonalità: quello in
> cui io, nella mia ipotetica monopersonalità, uso un
> modo di esprimermi diverso a seconda della situazione.
>
>> mi sembri Carlo.... con il suo inventarsi
>> le cose a suo uso e consumo e darle per valide
>> solo perchè stanno bene a lui.
>> A meno che il suo virus non abbia attecchito pure su di te.
>
> A mio parere c'è una differenza fondamentale: io propongo
> una cosa che ritengo abbia ragione di essere valida, altrimenti
> non la esporrei, MA non pretendo che un'altra persona l'accetti.
> A meno che si consideri l'esprimersi come un'imposizione.


ma ... inventati dei termini nuovi per le nuove cose che tu "concepisci",
... poi allega a ciò che dici il tuo vocabolario personale e tutto è risolto.
Altrimenti chi legge o ti ascolta viene ingannato, dando ai termini il
significato che hanno già da sempre e per tutti. .

(no... sei cambiato...)
Persio 22 Giu 2017 15:38
Il 12/06/2017 12:37, thisDeadBoy ha scritto:
> Definisco "massa" come relazione di persone intesa
> ed espressa fisicamente, la cui significatività è
> correlavita alla relazione di persone intesa ed
> espressa non-fisicamente. Definisco "fisica" la
> proprietà espressa in termini numerici o spaziali.
> Definisco "non-fisica" la proprietà espressa in
> termini qualitativi. Definisco "potere" la capacità
> di ottenere ciò che si vuole.
> Massa e potere non sono in relazione.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La filosofia e le sue questioni | Tutti i gruppi | it.cultura.filosofia | Notizie e discussioni filosofia | Filosofia Mobile | Servizio di consultazione news.